Games and the City

Vita a Los Angeles, videogiochi e tante altre cose che non c'entrano niente

30 luglio 2008

Limbo


Un bicchierone d'acqua e una bella collezione di Tylenol e Pepto-Bismol mi aiutano ad affrontare questo improvviso attacco di influenza dovuto probabilmente a un pò di stanchezza post-E3, oltre che al solito tempaccio estivo di San Francisco. Me ne sto a casa, con un mare di articoli da finire e due amici che arriveranno dall'Italia dopodomani per il loro viaggio di nozze. Spero di non trasmettergli niente di brutto, altrimenti il viaggio di nozze se lo ricorderanno per tutta la vita per motivi indipendenti dalla loro volontà. Mi faccio un'altra oretta di sonno e nel frattempo butto giù a casaccio qualche altra foto di Los Angeles. Quelli in alto sono i due amici che ci hanno ospitati dopo l'E3 nella loro casa di Century City e il cugino di Sterling (accanto a Sterling che indossa convenientemente la maglia dell'Italia agli Euro 2008). Qui sotto un pò di sano consumismo a Rodeo Drive.







Etichette: ,

11 Comments:

  • At 2:55 PM, Blogger Fabrizio Cariani said…

    bentornata! io torno domani nella bay area...e' sicuramente piu' calda di dove ero. ho letto da qualche parte che c'e' un'altra partita degli Earthquakes contro LA ad Oakland...non so sicuro al 100%, ma potrebbe essere la volta buona per me...

    rimettiti dai malanni!

     
  • At 10:44 PM, Blogger Crazy time said…

    sei venuta a los angeles senza dirmelo?? te possino!


    guarisci in fretta!


    valeriascrive

     
  • At 10:57 PM, Blogger Aelys said…

    Mah veramente te l'avevo detto, solo che voi eravate ancora in Italia (siamo stati lì dal 12 al 20 luglio). Piuttosto, Pluto aveva lanciato una timida proposta di incontro ma poi si è volatilizzato nel nulla...

     
  • At 7:46 AM, Blogger Pluto said…

    mea culpa. non sono riuscito ad organizzarmi, per penitenza mi verro' a trovare a SF....a piedi :)

     
  • At 8:16 AM, Blogger Imma said…

    Bella Los Angeles! Riprenditi presto!

     
  • At 7:00 PM, Blogger Crazy time said…

    devo essere parecchio rincoglionita.
    quando hai detto dal 12 al 20 sono li', credevo dicessi Italia....
    uff.

     
  • At 8:03 PM, Blogger Moky said…

    Bello rileggerti... pero' curati bene, OK? Raccomando bicchieroni di Emergen-C, una polverina carica di vitamina c e altre vitamine e minerali che aiutano ad accorciare la durata di influenze ed altri malanni!! Bacioni!

     
  • At 12:55 AM, Blogger JJ said…

    Bella esperienza LA, ci tornerei di corsa!
    Enjoy!
    J

     
  • At 10:02 AM, Blogger Baol said…

    Ciao!!! Spero che tu stia meglio adesso, abbracci a tutti dall'Italia :)

     
  • At 1:04 PM, Blogger Crazy time said…

    po' esse che me sto a sbaglia', ma il tizio neronero e' proprio carino.


    valeriascrive

     
  • At 4:08 PM, Blogger Aelys said…

    Niente sbagli: il tizio neronero è cousin Phil, il cugino di Sterling, e fa il modello. E' anche un personal trainer, per cui nel caso ti stancassi mai di Strazioman...

     

Posta un commento

<< Home