Games and the City

Vita a Los Angeles, videogiochi e tante altre cose che non c'entrano niente

03 aprile 2008

Un sacco di verdure


E' proprio un sacco, ed è anche enorme. Ed è tutto mio! La cosa bella della California (o almeno della California del Nord, perchè da quella del Sud mi tengo strettamente alla larga) è il fatto che sai da dove vengono le cose che mangi. Mariquita Farm, una fattoria biologica della zona, distribuisce le sue verdure in città a giovedì alterni, parcheggiando il furgone ogni volta davanti a un ristorante diverso. Scrivendo una e-mail alla "signora fattoressa" Julia si può prenotare questo sacco-sorpresa al prezzo di 25 dollari. Il sacco è così pesante che perfino Sterling, belluomo di un metro e novantacinque, ha fatto fatica a trasportarlo. Ora mi ritrovo con una quintalata di verdure da cucinare nei prossimi giorni, il che non mi dispiace particolarmente. Ci sono perfino gli agretti (vecchio ricordo delle cene romane) e roba mai sentita prima come l'acetosa e le carote viola, quelle che nella foto sembrano nere. Qualche idea su come usare il butternut squash che brandisco fieramente tra le mani, a parte la solita vellutata?

Etichette:

19 Comments:

  • At 12:02 AM, OpenID emmequadro said…

    sissignora, la butternut squash si lava (e non si sbuccia), si fa a fette longitudinali e spesse, e si passa al forno fino a che i bordi stanno per cominciare a bruciarsi. un po' di sale, pepe e olio (io uso quello di prima spremitura, non filtrato di trader joe's) ed è una delizia.
    a vedere quel bel sacco sorpresa, quasi quasi mi invito a cena...

     
  • At 12:47 AM, Blogger Gareth Jax said…

    che figata :)Hanno il basilico ligure!!! Se te lo fai portare puoi fare un pesto da favola!

     
  • At 4:32 AM, Blogger JJ said…

    Non mi permetterei mai di dare consigli culinari ad un personaggio con radici cosi' volgarmente-aristocratiche (sempre culinariamente parlando...), in compenso ti faccio gli auguri (a questo punto per tutto!)

    Enjoy!
    JJ

     
  • At 7:16 AM, Blogger Pluto said…

    cos hai contro la california del sud ?

     
  • At 10:23 AM, Blogger Baol said…

    Questa cosa è fantastica e le verdure sembrano spettacolari!

    Quanto alla butternut squash deduco che sia una specie di zucca giusto? (Come sono perspicace) allora oltre che farla come dice emmequadro potresti arrostirla come dice lui/lei e poi condirla con l'aceto balsamico oppure, una ricetta che fa mia nonna ogni tanto è la zucca con le patate: minestra seplice e gustosa con pezzi di zucca e pezzi di patate, è più solida della vellutata ma buona uguale ;)

     
  • At 11:01 AM, Blogger fabio r. said…

    eehhmm, what about farne una bella lampada?? tipo Halloween tutto l'anno..

    Buon appetito (ma quella vegana di Moky la inviti? ora può godersi tutto il pasto!)
    Ciao

     
  • At 11:06 AM, Blogger Elisa said…

    è zucca gialla giusto? io adoro la zucca gialla. Vellutata, zuppa con zucca gialla patate zucchine curry e cavolo nero.
    o sennò risotto sempre zucca e patate e/o zucchine...

    bellissime le verdure!
    il mi babbo c'ha l'orto ora che è in pensione, una gioia :) anche per il portafoglio

     
  • At 11:10 AM, Blogger Aelys said…

    Emme: ti inviterei volentieri a cena, ma mi sa che siamo un pò lontane. Da quello che dici mi pare di capire che lì da te fa caldo e se c'è una cosa che ho imparato è che "San Francisco" e "caldo" sono parole che non vanno mai insieme. Grazie per la ricetta, la provo stasera!

    Gareth: spero di ricevere il basilico quando sarà stagione, ma il "mystery box" che consegnano è appunto un pacco sorpresa: non sai quali sono i quindici ortaggi inclusi finchè non lo ritiri!

    JJ: grazie per gli auguri, sei il primo! (tutti gli altri li aspetto tra tre giorni, fuso orario permettendo)

    Pluto: diciamo che con la California del Sud non vado molto d'accordo e non piace nemmeno a mio marito, che viveva nella "ridente" O.C. quando l'ho conosciuto. Un vantaggio di dove abitiamo ora? Possiamo permetterci il lusso di non avere una macchina senza sentirci per questo menomati. Il traffico quasi non esiste e vado ovunque in mezz'ora. In più, qui tutti votano democratico ;)

    Baol: grazie per la ricetta! Se viene da una nonna pugliese dev'essere di sicuro buonissima!

     
  • At 11:34 AM, Blogger Aelys said…

    Fabio: Moky è un pò lontana, ma con la rucola che era nel sacco ci faccio sicuramente il pesto da mandarle insieme a tutta una serie di vasetti vegani. Ma in fin dei conti poveri vegani, tutti pensano solo ai vegetariani e infilano il formaggio di capra ovunque perchè ora va di moda!

    Elisa: certo che voi toscani come aprite bocca tirate fuori le ricette più ispirate del mondo! Solo a leggere l'elenco delle verdure mi è venuta fame!

     
  • At 2:54 PM, Blogger Elisa said…

    ehh, che onore! No, il merito è del cavolo nero, è lì che ti è aumentata la salivazione vero ? ;)
    il cavolo nero è "roba nostra", non so xchè non si trova facilmente. Io lo faccio lesso e così ancora nel suo brodo lo metto su fettone di pane toscano con olio di oliva a crudo.... mmmmm vo in cucina!!!

     
  • At 3:25 AM, Blogger vale said…

    non ti dico cosa mi sembra quel coso tra le tue mani..
    quando puoi, emergi su msn, pleease

     
  • At 11:35 AM, Blogger Valeria said…

    pure a lala land votano tutti democratico!! :)

    O.C. e' tutto white bread, pe' carita'


    mi associo a pluto nella difesa della california del sud :)

     
  • At 2:11 AM, Blogger Elisa said…

    ciao cara, sei stata nominata... non so se ti garbano questi meme, ma volevo che tu lo sapessi.
    have a good sunday

     
  • At 6:56 AM, Blogger Luk said…

    Heeey, quanto tempo!!
    E' stato un periodo un po' incasinato per me... e non riuscivamo a coincidere su skype (riproviamo stasera?)
    Volevo farti gli AUGURI!!! E' oggi o sono completamente rinco?!?

    Cmq, bello il sacco a sorpresa... Così non si finisce per cucinare sempre le stesse cose!

     
  • At 9:12 AM, Blogger Jillian said…

    Buon compleanno!! Organizza un veg party!!
    Ale :))

     
  • At 9:24 AM, Blogger Cartuccera said…

    tanti auguri a teeeeeeeeeeeeee, tanti auguri a teeeeeeeeeeeee!!
    se vieni su msn, ci sentiamo anche a voce!
    un bacio

     
  • At 11:23 AM, Blogger Ilaria said…

    Ma ricambio gli auguri...Missa`che sono un po` in ritanrdo pero`!!! Anche tu hai per caso il rito della settimana del compleanno???? Cosi magari sono ancora in tempo!
    Un abbraccio e a presto,

    Ila

     
  • At 7:34 AM, Blogger Moky said…

    CHE MERAVIGLIA! C'e' una ricetta sul libro "Vegan with a vengeance" con il BS. Se ho tempo la compio e te la mando via email. Mi fai venire un'aquolina... magari riusciamo a parlarci domattina su skype??
    Fabio, grazie per la menzione, ti giuro che un saltino veloce lo farei, se Southwest facesse voli TUC-SFO... pensa che ho qui in visita dei vecchi amici che vivono in una zona fantastica della So.Ca., dove ancora esistono i farmers' markets.... be', il volo da LA a Tucson costa $60 (one way) e dura solo un'oretta!! SanFran dista 880 miglia da Tucson... non possiamo usare la macchina purtroppo... Ma allora, quand'e' che voi venite e Phoenix??

     
  • At 10:17 AM, Anonymous Regina dei Tucani said…

    Io faccio il risotto zucca e funghi (i miei mi mandano i porcini secchi;)). Guarda, ho visto proprio del bello in quel sacco li': se mi fai un pinzimonio vengo da te per cena:)))

     

Posta un commento

<< Home