Games and the City

Vita a Los Angeles, videogiochi e tante altre cose che non c'entrano niente

14 febbraio 2008

Scappo da Honolulu






Ultimo post hawaiiano... e meno male, penseranno alcuni. Le ultime 24 ore alle Hawaii le abbiamo passate a Honolulu, perchè volevamo vedere la città e festeggiare il nostro primo anniversario lì. Pessima decisione. Se fossimo rimasti a Maui non avremmo sbagliato di una virgola. Invece ci siamo ritrovati nel bel mezzo di Waikiki Beach, in un hotel brutto e costoso, circondati da stormi di fanatici del football americano giunti lì per il Pro Bowl. Waikiki è solo un nome ormai, di visitarla non vale davvero la pena. O meglio, varrebbe la pena se ci interessasse fare vacanza in una giungla di cemento con negozi costosissimi e zero natura, ma per noi che venivamo dalla magia di Maui è stata un'esperienza scioccante che almeno un vantaggio l'ha avuto: farci desiderare di tornare a casa il più presto possibile. Perfino la spiaggia, che in sè non sarebbe male, è così circondata da palazzoni alti da essere completamente in ombra nelle prime ore della mattina, cosa che rende l'abbronzatura impossibile. C'era solo una stretta fascia di sole ed è lì che tutti si accalcavano, in una bolgia che aveva poco da invidiare a Riccione in agosto. Ci siamo consolati con un altro bel tramonto (quelli non mancano mai) e con una cena buona, ma non indimenticabile, e la mattina dopo siamo partiti senza rimpianti alla volta di San Francisco. Fine di un'avventura, quale sarà la prossima? Arizona? Philadelphia? Barcellona? Sicuramente di viaggi ne faremo tanti prima di andare in Giappone, meta ultima di quest'anno.

Etichette:

7 Comments:

  • At 4:14 PM, Blogger koala said…

    Peccato che l'ultima tappa del viaggio sia stata brutta. Quando andiamo alle Hawaii chiedero'consigli a te su dove andare. Belle le foto subacquee. Continua a raccontare, io non mi annoio.
    Bacibaci e buon anniversario.

     
  • At 5:12 PM, Blogger the Sleeping Ugly said…

    nuooo, ancora "avai", ancora! :D

     
  • At 11:33 PM, Blogger JJ said…

    !!!!!!!!!

    Dal commento che mi hai lasciato mi aspettavo un vero blog di cazzeggio! Mai avrei immaginato questo paradiso di cazzeggio esotico!

    Appena ho un attimo vado indietro nel tempo per scoprire che ti occupi di videogiochi :-)

    A presto e buon proseguimento!
    Enjoy!
    JJ

     
  • At 4:01 AM, Blogger Baol said…

    Nel caso la meta sia Rutigliano fatemelo sapere


    hahahahahahaha, scusate ma la frase che ho scritto mi ha fatto tanto ridere anche perchè mi ha fatto sentire come Zoidberg di Futurama...hahahahahaha

     
  • At 5:27 AM, Blogger Simplyandy said…

    Hai fatto un bellissimo viaggio, tranne che per l'ultima tappa da quanto ho potuto capire. L'ho seguito dai tuoi dettagliatissimi post, complimenti sembrava di essere in viaggio con voi. Le foto tutte belle e non banali.

     
  • At 8:22 AM, Blogger Fabrizio Cariani said…

    solo una nota "informativa": sono d'accordo con te su Honolulu e Waikiki, ma se ti muovi un po' per l'isola di Oahu (cosa che immagino non avessi tempo di fare) ci sono delle zone magnifiche! Comunque bentornata!

     
  • At 5:48 PM, Blogger Moky said…

    Waikiki beach e' deprimente davvero come Rimini ad agosto... Oahu si redime un po all'interno... Koala, io consiglio caldamente, se vi piacciono i paesaggi un po' "raw", dove la natura la fa da sovrana, Kauai, Maui e ovviamente (anche per mitivi familggari...) the Big Island (i vulcani Mauna KEa, Mauna Loa, the city of refuge di Honaunau, Kealakekua bay...).
    Per quanto riguarda il vostro prossimo viaggio, Elisa, io sono un po' di parte, lo sai!!!! :) Hugs!

     

Posta un commento

<< Home